La nostra mission


Dal 2009 l'Associazione Francesco Realmonte Onlus, in memoria del Professor Francesco Realmonte, docente di Diritto Civile dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, lavora a fianco degli operatori sociali formandoli a diventare tutori di resilienza. L'Associazione opera a Milano, a sostegno dei titolari di protezione internazionale e all'estero, nei paesi colpiti da guerre, disastri naturali o in condizioni di povertà e vulnerabilità cronica.

Noi crediamo che in tali situazioni l'individuo abbia la forza di risollevarsi facendo appello alle proprie risorse interne e a quelle esterne: questa capacità prende il nome di resilienza.

Accanto alla ricostruzione fisica e al soddisfacimento dei bisogni primari, riteniamo sia fondamentale lavorare sulla ricostruzione del tessuto sociale e della vita delle persone dall'interno delle comunità stesse al fine di ricreare condizioni di benessere psicologico ed emotivo.

Tramite corsi di formazione e laboratori studiati dal RIRES, Centro di Ricerca sulla Resilienza dell'Università Cattolica, agiamo affinché l'individuo percorra un cammino resiliente che trasformi il dolore in un nuovo punto di partenza.

Associazione membro di

Le nostre radici


Professor Francesco Realmonte


Eminente giurista, professore ordinario alla Cattedra di Diritto civile nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica di Milano negli anni settanta e ottanta, oltre e al di là della notevole produzione scientifica, si caratterizzava come ardito e instancabile costruttore di equilibrio per la capacità di declinare con immediatezza la norma in termini di giustizia e di equità, secondo una logica sapienziale ispirata da una autentica convinzione di testimonianza cristiana. L'autorevolezza che ne marcava il tratto e il carisma ne rafforzavano la spontaneità nel cogliere le gracilità di quanti, suoi interlocutori, cercavano col suo aiuto di appianare lo svantaggio e il disagio sociale di cui Egli stesso con istintiva amabilità coglieva e anticipava l'imbarazzo: poteva trattarsi di allievi, studenti o colleghi docenti; così come, più in generale, nella società civile del modo di rapportarsi al prossimo con assoluta autenticità e spirito di amicizia. Con singolare dedizione seppe concretamente salvaguardare e tutelare i diritti delle giovani generazioni specie nell'ambito del diritto allo studio e all'educazione.

La nostra metodologia


La resilienza


"Il potere della vita è così grande che, come un enorme torrente, riprende l'avvio dopo un avvenimento sconvolgente sotto nuove forme"
  (Cyrulnik, 2008)

Utilizzato in origine nel campo della fisica per descrivere la resistenza dei materiali agli urti, il termine resilienza in ambito psicosociale rappresenta la capacità di adattarsi e di riprendere il cammino in circostanze avverse. Le avversità a cui ci si riferisce possono assumere diverse forme, fisiche o morali: la morte di una persona cara, la malattia, il divorzio, la perdita della casa, l'abbandono del proprio paese, disastri naturali, condizioni di estrema povertà o vulnerabilità.

Vivere in maniera resiliente significa avere un approccio positivo utilizzando le proprie competenze, i propri talenti e le proprie risorse per superare le difficoltà della vita. Viene presa cioè in considerazione, e incoraggiata, la capacità di tutti gli esseri viventi di mettere tutte le proprie forze e risorse a servizio della sopravvivenza. L'uomo ha la capacità di superare le avversità, ma per riuscirci egli ha anche bisogno di “tutori di resilienza” cioè persone e luoghi simbolici di affetto, di attività e di parole che gli permetteranno di riprendere in mano la propria esistenza con il coraggio necessario per guardare al futuro.

Le nostre cifre in un anno

120

Operatori locali

15

Operatori volontari

300

Adulti assistiti

800

Bambini assistiti

ico-virgolette

"Ci sono persone che trasformano il sole in una semplice macchia gialla, ma ci sono anche quelle persone che di una semplice macchia gialla fanno il proprio sole"

Pablo Picasso
Sostieni il nostro lavoro con una donazione.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk